[2019-09-17]

'Rilanciare il documentario italiano nel mondo: la sfida di Doc/it' - Intervista alla Presidente Claudia Pampinella

Claudia Pampinella

 

 

In un intervista curata per Repubblica.it da Silvana Mazzocchi, la Presidente Doc/it Claudia Pampinella ha raccontato i prossimi obiettivi dell'Associazione, i progetti per IDS - Italian Doc Screenings e per il futuro del documentario italiano.

"Rilanciare il documentario italiano nel mondo: la sfida di Doc/it" - Silvana Mazzocchi, Rubrica Passaparola Leggi tutto l'articolo

 

[...] “Doc/it, che quest’anno celebra vent’anni di attività, è nata per sostenere i documentaristi italiani nel loro difficile percorso di realizzazione di un prodotto audiovisivo. Ricordo le prime riunioni, gli associati erano un gruppo ristretto che si confrontava sullo sfondo di un mercato che quasi non esisteva. Oggi il mercato dell’audiovisivo esiste! Tutto è vertiginosamente cambiato e il genere documentario ha assunto un ruolo da protagonista all’interno dei mercati internazionali, aperto a contaminazioni, molto innovativo e che sempre più attrae un pubblico giovane e variegato, soprattutto attraverso le nuove piattaforme digitali".
 
"Doc/it, di recente affiliata con Cna Cinema e Audiovisivo, oggi è l’associazione maggiormente rappresentativa dei produttori e degli autori del documentario italiano, e li sostiene prima di tutto rappresentando le loro istanze presso istituzioni nazionali e transnazionali anche in collaborazione con altre Associazioni come 100autori. Organizza delegazioni di produttori indipendenti all'estero presso mercati e festival internazionali; si occupa attraverso eventi come Ids Academy della formazione dei talenti emergenti attraverso strumenti, metodi e conoscenze nel campo dello sviluppo di progetti per il mercato internazionale; produce eventi come Il Mese del Documentario; costruisce contatti, ‘network’ tra produttori, autori e canali televisivi di tutto il mondo. Ha ideato e gestisce la piattaforma online Italiandoc, il più grande ed aggiornato archivio del documentario italiano. È partner dei principali archivi nazionali ed internazionali di documentario". 

"Progetti per il futuro? Tanti. In primo luogo, incentivare l’internazionalizzazione del documentario italiano sui mercati esteri con un sempre maggiore coinvolgimento di Rai, che possa scommettere sui progetti italiani importanti mettendo in campo co-produzioni internazionali.” [...]

 

Leggi tutto l'articolo