[2017-06-29]

Dal 29 Giugno al 27 Luglio - Estate 2017 al Distretto del Cinema di Parma: 5 appuntamenti tra cinema e fotografia

Cinque autori emiliani, cinque incontri aperti e gratuiti tra proiezione e dibattito: è così che debutta l’Officina delle Arti Audiovisive, nuovo spazio di collaborazione del Distretto del Cinema di Parma.

 

Tutti i giovedì dal 29 giugno al 27 luglio alle ore 21.00, autori, registi e fotografi di Parma e del territorio emiliano si racconteranno e mostreranno il loro lavoro al pubblico, spaziando dalla fotografia al videoclip fino al documentario.

 

L’iniziativa è promossa dal Comune di Parma e Gruppo Scuola Coop. Soc. Onlus, in collaborazione con Wendy Film e Associazione Culturale Sequence.

 
 

Calendario incontri

 
 
Giovedì 29 giugno

Marco Gualazzini

Mwavita- nata in tempo di guerra
Un viaggio per immagini trasversale attraverso alcune crisi africane dal 2012 ad oggi, toccando, per quello che è possibile, le loro radici e le loro conseguenze.
Maggiori info

 
 
Giovedì 6 luglio

Fare il "Cinema" abbassa il colesterolo, pulisce le arterie e... insomma fa bene al cuore.

Proiezione parziale di alcuni cortometraggi (ELVIRA,  AMOR SACRO E AMOR PROFANO, "SKETCH" della serie Web "BARETTO") e di brevi brani di documentari (CRUDO e BOCS).

 
 
Giovedì 13 luglio
Stefano Poletti, un regista multimediale
Il percorso come regista, dai videoclip musicali alle regie di pubblicità e di moda fino all’attuale scrittura di un lungometraggio. L’analisi del mercato contemporaneo del video indirizzato sempre di più sui social media.
 
 
Giovedì 20 luglio
Nicola Xella e Franke Frigo
Le produzioni no-budget di qualità
Durante la notte, due uomini si dirigono in macchina verso una casa abbandonata. Non si lasceranno sfuggire ciò che vi si nasconde: proiezione di “Diesis 1”, il primo episodio di una trilogia ispirata a fatti di cronaca nera italiani. Selezionato al festival di Locarno, 63esima edizione, come unico cortometraggio Italiano in concorso nella sezione ufficiale.

Si prosegue con “Tempo vivo tempo morto” (2014, secondo Lungometraggio di Frigo, primo film prodotto secondo il protocollo del Cinema Nudo, manifesto di produzione cinematografica a budget zero) e Anniversario (che rientra del progetto Tellurica del 2012, film composto da 10 capitoli di altrettanti registi per raccontare il terremoto del 2012 in Emilia Romagna). 

 
 
Giovedì 27 luglio

Giacomo Agnetti 

"Solvitur ambulando": Come produrre un documentario in viaggio.

Aspetti produttivi, scopo del progetto e proiezione del documentario “Low Cost Flocks” e presentazione del documentario in produzione girato negli Stati Uniti nel 2016: The Image Hunter

 
 
INFO E LOCATION:
 

La partecipazione è gratuita previa iscrizione via mail a officinaav@grupposcuola.it

 

Officina delle Arti Audiovisive c/o Distretto del Cinema 

Via Mafalda di Savoia 17/a Parma

0521/1802709